cart

The Royal Arms 2019. Una moneta che profuma di leggenda

Ogni moneta racconta una storia. È suo compito quello di celebrare qualcosa di unico, un evento, un personaggio storico, un’autorità, un simbolo. The Royal Arms 2019 è una moneta da collezione che raccoglie in sé più simboli fondamentali, tra cui una storia antica che parla di orgoglio e di rispetto, di donne forti e cavalieri.

The Royal Arms 2019: una nuova moneta da collezione che ha qualcosa da raccontare

La moneta da collezione The Royal Arms 2019, in oro 24 carati dal peso di 1 oncia, è un pezzo unico della storia della monarchia inglese. Accoglie lo stemma del Regno Unito e simbolo del Nobilissimo Ordine della Giarrettiera, il Royal Arms, sul rovescio e il profilo della regina più amata e solida della sua storia, Sua Maestà Elisabetta II.

L’emblema reale è il simbolo più alto utilizzato dallo stato britannico per scopi ufficiali. Racchiude in sè i 3 leoni inglesi, il leone scozzese e l’arpa per l’Irlanda con i tre rispettivi simboli di rappresentanza: rosa Tudor, cardo e trifoglio.

Una delle frasi più conosciute e rappresentative, risalente al 1349 anno in cui Edoardo III istituì l’Ordine della Giarrettiera, è riportata sul retro della moneta nello stemma 'HONI SOIT QUI MAL Y PENSE', “Vergogna su chi ne pensa male”. Il suo significato si fonde tra leggenda e realtà dall’istituzione dell’Ordine.

L’Ordine della Giarrettiera e il suo motto, la leggenda

Il Nobilissimo Ordine della Giarrettiera è il più antico ed elevato ordine cavalleresco inglese di cui possono fare parte anche le donne come “Dame” e risale al tardo Medioevo. L’Ordine fu fondato nel 1349 da re Edoardo III come “compagnia e collegio di cavalieri”. L’ammissione è riservata ad un massimo di 24 cavalieri, scelti esclusivamente dal re o dalla regina, che ne è anche a capo.

Secondo la leggenda durante un ballo a corte una contessa perse nella frenesia delle danze una giarrettiera. Il re si chinò a raccoglierla con l’intenzione di aiutare la contessa a indossarla nuovamente. Bisbigli e pettegolezzi si sprecarono, per questo il re si rivolse ai presenti, irrispettosi verso la contessa, maliziosi e poco accorti, con una frase che rimase negli annali: “Honi soit qui mal y pense”.

Il motto Honi soit qui mal y pense ("Vergogna su chi ne pensa male") è presente anche sul rovescio delle sterline in oro della serie 1817/1820, recanti sul dritto l’effige di re Giorgio III.

Tra leggende e verità storiche l’Ordine della Giarrettiera rimane ad oggi il più esclusivo ordine cavalleresco che da secoli accetta al suo interno anche le donne.

Per chi ama le monete da collezione, per chi conosce il pregio delle sterline d’oroThe Royal Arms 2019 è un’imperdibile occasione, pregna di storia e leggende, e un’assicurazione di valore per il futuro, in una situazione come quella della Brexit, che non è solo portatrice di incertezze, ma che aggiunge un nuovo tassello alla grande storia del Regno.

Assicurati la tua moneta Royal Arms 2019, per la tua collezione privata, per un regalo esclusivo o per garantirti un investimento sicuro in oro fisico con in più il valore numismatico di un pezzo incredibile.

The Royal Arms 2019

0 Commenti

lascia un commento
Nome *
E-mail*
Website
Messaggio *
Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016
INFORMATIVA PRIVACY: I dati inviati saranno utilizzati esclusivamente per fornire il servizio di offerta/prenotazione e per uso interno, negli stretti limiti del perseguimento delle medesime finalità per le quali i dati sono stati raccolti