Oro come forma di pagamento

L’oro è un asset liquido: riconoscibile e accettabile come forma di pagamento

Come mai l’oro è stato sempre così prezioso e continua ad essere un metallo pregiato, indipendentemente dalle epoche storiche e dai Paesi del mondo in cui ci si trova? La risposta è nell’essenza stessa dell’oro e nella sua funzione fondamentale, svolta nel passato proprio come oggi.

L’oro è stato impiegato come una vera e propria riserva monetaria perché ha svolto, e per molti aspetti continua a svolgere ancora oggi, la medesima funzione del denaro:

  • è facile da trasportare,
  • di tua proprietà
  • non può mai avere valore pari a zero
  • mantiene inalterato il suo valore rispetto al tasso d’inflazione

Dal Gold Standard System al Gold Exchange System a Basilea III: l’oro è denaro

Il Gold Standard System (o monometallismo aureo) è stato fino al 1933 il regime monetario utilizzato con cui i governi fissavano il valore della moneta nazionale al valore dell’oro. Con tale sistema la conversione delle banconote era libera e immediata.

Ogni nazione fissava il prezzo dell’oro e legava le monete e banconote con corso legale a tale valore. Tale sistema permetteva di stampare tante banconote quanta era la quantità d’oro posseduta dallo stato. L’inflazione restava a livelli molto bassi.

Il Gold Exchange Standard compensava i difetti e le diseguaglianze del Gold Standard System.

Il Gold Exchange Standard è lo standard a cambio aureo utilizzato fino al 1971 attraverso il quale la convertibilità dei biglietti a corso legale, a un prezzo stabilito dai mercati, in valute estere che a loro volta erano convertibili in oro.

A partire dalla fine del Gold Standard le quotazioni dell’oro hanno visto risalite molto repentine soprattutto in concomitanza con crisi economiche, politiche e sociali, dalla crisi del 1973 (+90%) alla crisi del 2008 (+20%), dal crollo delle torri gemelle all’invasione dell’Afghanistan alla crisi innescata dalla pandemia (+20%). In ogni occasione l’oro è sempre stato l’asset che ha risposto meglio alla situazione.

Scopri la storia dell’oro

Basilea III è un ulteriore punto di svolta nel mercato dell’oro, soprattutto per differenziare in modo definitivo l’oro fisico dall’oro finanziario o cartaceo.

Per garantire la stabilità degli istituti bancari l’oro fisico è stato dichiarato attività a RISCHIO ZERO. Le banche hanno ora l’obbligo di detenere una percentuale di liquidità (o oro fisico) a garanzia della vendita di oro finanziario, che è ritenuto attività ad alto rischio e ridotta liquidità, anche se si tratta (e si tratterà sempre) di un asset altamente solvibile.

“…grazie al suo stato privo di rischio (dell’oro fisico, ndr) potrebbe innescarsi una maggiore domanda da parte delle banche mentre le transazioni sull'oro "cartaceo" potrebbero rallentare. In definitiva, il dollaro e l'andamento dei rendimenti rimangono i fattori chiave per l'oro, ma l'opinione generale è che nel tempo e soprattutto quando il Regno Unito, uno dei più grandi centri commerciali mondiali per l'oro, adotterà verso la fine dell’anno le regole dettate da Basilea III potrebbe avere un impatto nettamente favorevole all’oro fisico e quindi sul prezzo.” (Carlo Vallotto - Basilea III possibile ripresa dell’oro)

Per tutte queste ragioni, l’oro è considerato come bene rifugio. Mentre le monete nazionali tendono ad avere oscillazioni per vari motivi e problematiche interne o internazionali, il valore dell’oro resta piuttosto stabile. E anche qualora subisca una flessione, è garantito che tornerà ad aumentare nel corso dei mesi successivi.

Non è un caso, quindi, che un quarto di tutto l’oro presente nel mondo sia conservato dai governi di tutto il pianeta, dalle banche centrali e dalle altre istituzioni ufficiali sotto forma di riserve monetarie internazionali.

E per il futuro?

Allo stato attuale, nessun elemento permette di mettere in discussione la capacità dell’oro di mantenere inalterato il suo valore nel corso del tempo.

IMMAGINE JPMORGAN

L’oro è denaro. Tutto il resto è credito”. J.P. Morgan

Non attendere ancora! Metti al sicuro i tuoi risparmi

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Contattaci compilando il form qui a fianco, i nostri consulenti sono a tua disposizione e saranno felici di aiutarti. Senza impegno e in modo totalmente gratuito. Inserisci i tuoi dati e sarai ricontattato velocemente. Oppure vai alla sezione FAQ per trovare le risposte per vendere, comprare ed investire in oro.
Pero
Via Pitagora, 11 - 20016, Pero (MI)
MM1 - fermata Molino Dorino
Tel: +39 02-8853-223
Riceviamo solo su appuntamento, dal lunedi al venerdi e dalle 09.00 alle 16.00 orario continuato. Siamo chiusi il sabato e domenica.
Clicca QUI per prenotare
Milano
Via Mazzini, 16 - 20123, Milano
MM1 - MM3 fermata Duomo
Tel: +39 02-8853-215
Riceviamo nella sede storica e nel nuovo negozio, solo su appuntamento, dal lunedi al venerdi e dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00. Siamo chiusi il sabato e domenica
Clicca QUI per prenotare.
Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016 ex art. 13 D.Lgs 196/03
Acconsento di ricevere la newsletter in ambito delle iniziative di marketing profilato correlate ai servizi offerti da Orovilla. Non ti invieremo mai spam e potrai toglierti in qualsiasi momento!