cart
Prenota il tuo appuntamento presso la nostra sede di Milano scopri come

Investimenti in oro per aziende e professionisti

Inutile raccontarcela, è dura per tutti. Ci sono aziende che sono rimaste aperte, altre che hanno reinventato nuovi modi per restare in contatto con i clienti, altre ancora che hanno dovuto sospendere le loro attività e basta. E quando ci sono anche dei dipendenti da pagare, si fa ancora più dura.

Ma dobbiamo guardare avanti, alla ripresa delle attività e alle spese che arriveranno. Se non lo hai fatto prima devi iniziare a pensare adesso ad un piano di accantonamento per mantenere il valore della tua azienda e mettere al riparo parte del capitale dalla crisi economica che sarà inevitabile dopo questo momento di emergenza globale.

Perché un’azienda o un professionista dovrebbe investire in oro?

Ci sono tre motivi principali che dovrebbero spingerti, come azienda o come professionista, a investire in oro fisico.

  • Come alternativa e complementare ai prodotti finanziari, che hanno due limiti in questo momento: avranno una redditività molto bassa o altalenante a causa della crisi e hanno delle stringenti limitazioni di gestione. È fondamentale ora più che mai patrimonializzare il valore o l’utile della tua azienda in un bene fisico, una commodity, esente da IVA e che acquista valore nel tempo.
  • Per accantonare produttivamente parte del capitale dedicato al TFR dei tuoi dipendenti.
  • Per creare una riserva di valore da dedicare ai tuoi dipendenti come bonus welfare.

Ricorda che l’oro è il bene rifugio per eccellenza, uno dei beni più acquistati in momenti di grande difficoltà economica e sociale. E se hai osservato, giustamente, che il prezzo dell’oro è precipitato al pari di molti prodotti finanziari nei mesi scorsi, ci sentiamo di rassicurarti. Come ha spiegato Carlo Vallotto in un articolo molto interessante, quella è stata solo una fase che prepara ad un probabile nuovo rialzo del valore dell’oro.

“Oggi in piena crisi dovuta all’emergenza Coronavirus, quando a partire dallo scorso fine settimana, le quarantene in tutto il mondo stanno aumentando e l'atmosfera di panico sta crescendo, anche le politiche delle Banche centrali stanno cercando di arginare mettendo in atto tutte le possibili mosse per contrastare la mancanza di liquidità nel sistema. Tra queste mosse sembra piuttosto palese che alcune abbiano venduto parte della loro riserva di oro per aumentare la liquidità, nonostante come ricordato sopra le operazioni siano coperte da un velo di segretezza. (…) La dipendenza dalla liquidità non scomparirà presto. Nel frattempo, i governi sono i detentori di oro più significativi al mondo. Tassi più bassi sono destinati a rendere le loro riserve in oro molto più preziose nelle prossime settimane e mesi.
Questo per sottolineare ancora una volta come l’oro sia una fondamentale risorsa di liquidità anche e soprattutto in momenti critici come quello attuale.”

 


Approfondimento
Cosa nasconde il crollo dell'oro?

 

Il piano di accumulo come riserva di valore nel tempo per dipendenti

Che tu stia accantonando per il TFM o TFR dei tuoi collaboratori e dipendenti o che stia cercando di creare un sistema di welfare aziendale in grado di assicurare dei bonus significativi per chi è cuore e ossa della tua azienda, hai una possibilità complementare ai classici piani di accumulo: il piano di accumulo in oro fisico.

Perché dovresti investire parte degli accantonamenti in un bene rifugio? Semplice:

  • L’oro è disponibile in qualunque momento: non sei obbligato a tenere fermo il capitale per almeno 8 anni
  • Non sei obbligato a fornire motivazioni limitate e limitanti per richiedere la monetizzazione del capitale (prima casa, spese particolari per i figli, etc.) e puoi farlo per tutto il capitale investito o per parte di esso.
  • Il metallo è sempre disponibile ed entro pochi giorni dalla richiesta, sia in forma di lingotto che con un accredito sul conto corrente.
  • L’investimento in oro fisico si rivaluta nel medio – lungo periodo.
  • Hai la sicurezza di essere proprietario di un bene fisico decorrelato dalla controparte e non di un contratto finanziario.

Ci attendono tempi duri, ma l’importante è farsi trovare pronti.

Contatta un consulente per saperne di più e fare la scelta di investimento per la tua azienda e i tuoi collaboratori.

Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci! I nostri consulenti sono sempre a vostra disposizione via e-mail (orovilla@orovilla.com) oppure telefonicamente al numero 02-8853215.

ORONews rubrica economica di Orovilla