cart
Prenota il tuo appuntamento presso la nostra sede di Milano scopri come

Focus Metalli Preziosi: previsioni per l'argento nel 2021

Il prezzo dell’argento tende a muoversi in modo simile a quello dell’oro, soprattutto in tempi di incertezza economica. Se metalli di base come rame e zinco vedono calare le proprie quotazioni in linea con il calo della produzione industriale, l’argento, pur supportato dalla forte domanda industriale, è anche un bene rifugio che permette di coprire i rischi. Non come l’oro, ma con rendimenti estremamente interessanti. Quando l’oro aumenta di valore, ci sono buone probabilità che anche l’argento lo segua nel suo percorso. E, storicamente parlando, i movimenti del prezzo dell’argento sono spesso amplificati rispetto a quelli dell’oro.

Se l’oro è il re dei beni rifugio, l’argento è un principe ereditario

“I metalli preziosi, recentemente, sono stati sottoposti a forte pressione a causa delle news relative ai vaccini contro il COVID 19, ma dubitiamo che questa situazione sia duratura, perché ci vorrà tempo per diffondere il vaccino e, inoltre, non ci attendiamo un ritorno alla normalità almeno fino a metà 2021.  I bassi rendimenti avvantaggiano l’oro e questo limita anche la capacità del mercato obbligazionario nel fungere da copertura contro le correzioni delle piazze azionarie” (…)

“Anche sotto l’amministrazione Biden le relazioni USA - Cina rimarranno una sfida, mentre il rischio geopolitico vero e proprio continuerà a persistere altrove: questi fattori, insieme alle crescenti attese di inflazione, dovrebbero continuare a sostenere gli investimenti in oro, facendo salire i prezzi del 14% in media di $ 2.030 nel 2021” (dichiarazione rilasciata dagli analisti di Metal Focus).

Il metallo bianco, di norma messo in ombra dall’oro, brilla di luce propria con performance degne del primo premio (+34,8% a luglio, +54,8% ad agosto 2020). Dati alla mano, è uno tra i rialzi in assoluto maggiori degli ultimi mesi, che risente anche della ripresa della produzione industriale: l'argento, a differenza dell'oro (+0,76% a 1.964 dollari l'oncia), è un metallo fortemente usato nella produzione e scambiato in misura minore tramite derivati.

Nei mesi seguenti il lockdown, il metallo ha stupito e si è spinto al rialzo in maniera consistente, slegandosi dai pessimi fattori riguardanti la produzione. Secondo gli analisti, i motivi che hanno portato a tale inversione di tendenza potrebbero essere i medesimi che hanno spinto le quotazioni dell'oro sui nuovi massimi storici.

Quali sono le previsioni per l’argento nel 2021?

"Se permarrà la situazione attuale, caratterizzata da rendimenti bassi e dalla debolezza del dollaro (a condizione che i rendimenti non scendano ancora e il dollaro non si deprezzi ulteriormente), l'oro e l'argento potranno continuare il loro rally e il sentiment degli investitori nei confronti dei metalli rimarrà solido", evidenzia Nitesh Shah, direttore dell'area Research di WisdomTree.

Maurizio Mazziero nell’ultimo Orovilla Talk del 2020 ne ha parlato ampiamente e lo ha riassunto con grande chiarezza nel numero di dicembre di OROnews:

Se confrontiamo il grafico dell’argento con quello dell’oro, possiamo osservare che l’argento ha mantenuto negli ultimi mesi una resilienza maggiore. Infatti le quotazioni del metallo bianco si sono sviluppate in un’oscillazione orizzontale, senza accusare i cedimenti che abbiamo visto nell’oro sul finire di novembre. Ciò significa che, anche nei momenti negativi per il metallo giallo, l’argento è rimasto ben comprato dagli investitori dando prova di estrema vivacità nelle ultime sedute.

quotazioni dell'oro secondo semestre 2020

Quotazioni dell'oro settembre-dicembre 2020

quotazioni dell'argento secondo semestre 2020

Quotazioni dell'argento settembre-dicembre 2020

Possiamo infatti osservare come le quotazioni si siano portate sulla fascia superiore del canale orizzontale di oscillazione con un progresso che è ben superiore a quello dell’oro. Non dobbiamo dimenticare infatti che, in una fase di progressiva ripresa dell’economia, l’argento possiede anche una fonte di domanda derivante dall’industria. Gli impieghi sono numerosi: dai pannelli solari, ai circuiti elettronici e come catalizzatore per processi chimici. Uno degli impieghi meno conosciuti sfrutta le proprietà antibatteriche: ad esempio Bullitt Group un produttore di smartphone ad uso militare ha realizzato un telefono con un involucro che grazie all’impiego di argento è refrattario al deposito di batteri e può essere lavato con acqua e sapone o con l’impiego di liquidi disinfettanti sanitari.

Dal punto di vista grafico se i prezzi supereranno stabilmente i 26 dollari l’oncia si potrebbero dirigere nuovamente verso 27,80, in caso contrario ricadrebbero nell’ampia fascia di oscillazione orizzontale compresa tra 26 e 22,50 dollari l’oncia.” (M.Mazziero, Oronews dicembre 2020)

--

Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci! I nostri consulenti sono sempre a vostra disposizione via e-mail (orovilla@orovilla.com) oppure telefonicamente al numero 02-8853215.

0 Commenti

lascia un commento
Nome *
E-mail*
Website
Messaggio *
Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016 ex art. 13 D.Lgs 196/03
Acconsento di ricevere la newsletter in ambito delle iniziative di marketing profilato correlate ai servizi offerti da Orovilla. Non ti invieremo mai spam e potrai toglierti in qualsiasi momento!
ORONews rubrica economica di Orovilla