cart
Prenota il tuo appuntamento presso la nostra sede di Milano scopri come

I prezzi dell'oro nella storia - 1

Comprendere il passato per capire il presente e guardare al futuro per poter apprezzare l'importanza dell'investimento in Oro fisico.

Inizio del Gold Standard

Per capire perché il prezzo dell'oro non è cambiato sostanzialmente fino al 1970, è necessario prima capire cos'era il Gold Standard. Il gold standard è un sistema monetario in base al quale il corso legale delle banconote di uso comune era sostenuto da riserve detenute in oro. Quasi tutti i Paesi Occidentali avevano aderito a questo sistema già nel 1800. Quindi il valore della valuta è stato ancorato per molto tempo all'oro e di conseguenza si sono verificati solo piccoli movimenti del prezzo dell'oro.

Nel 1844, il Bank Charter Act stabilì che le banconote emesse dalla Banca d'Inghilterra erano interamente sostenute da oro e le stesse divennero corso legale. 

Ancora prima nel 1834 gli Stati Uniti avevano appoggiato la loro moneta con l'oro, che valeva allora $ 20,67 all'oncia, ma questo non fu formalmente adottato fino al 1900 quando il Congresso approvò il Gold Standard Act nel 1900. 

Abbandono del Gold Standard

Durante entrambe le guerre mondiali e la Grande Depressione, il gold standard fu abbandonato come sistema monetario da alcuni stati. Nel 1944, sulla scia della seconda guerra mondiale, il sistema deciso a Bretton Woods fu istituito tra Stati Uniti, Canada, Europa occidentale, Giappone e Australia. Questo accordo fu progettato per raggiungere tassi di cambio relativamente fissi ancorando le valute all'oro.

Fu solo quando questo sistema crollò nel 1970 che il prezzo dell'oro fu autorizzato a fluttuare liberamente sui mercati finanziari. A causa del gold standard, il prezzo dell'oro non ha oscillato molto dal 1790 al 1972, fluttuando intorno al valore di $ 20 fino agli anni '30, dove è salito al segno di $ 30.

1970, la corsa all’oro

Gli anni '70 sono stati un periodo “maniacale” per il prezzo dell'oro, dove il metallo giallo ha vissuto una notevole corsa al rialzo per l’intero decennio.  Solo quando la Federal Reserve americana, su istruzione del presidente Nixon, smise di appoggiare il valore del dollaro all’oro si segna di fatto il crollo del sistema di Bretton Woods sancendo di fatto il valore dell’oro deciso dai mercati finanziari. Si concluse un’Era storica.

In ogni caso, il prezzo dell'oro non si è mosso sostanzialmente fino al 1973, dove ha raggiunto $ 106, in parte a causa dell'aumento dell'inflazione sia negli Stati Uniti che nel Regno Unito.

Quando l’oro divenne il bene rifugio?

Una mescolanza di turbolenze economiche negli Stati Uniti e nel Regno Unito durante gli anni '70 ha probabilmente contribuito alla corsa all'acquisto di oro rifugio per proteggersi dall'inflazione. Il prezzo dell'oro ha raggiunto un massimo storico nel 1980 di $ 850, a causa dell'alta inflazione, degli alti prezzi del petrolio e delle tensioni geopolitiche ovvero l'intervento sovietico in Afghanistan e anche per l'incertezza causata dalla rivoluzione iraniana.

Durante gli anni '80, sia gli Stati Uniti che il Regno Unito iniziarono a smorzare l'inflazione sotto le amministrazioni Reagan e Thatcher rispettivamente. L'oro è sceso al livello di $ 410 ed è rimasto all'interno di questo intervallo di negoziazione relativamente stabile per un lungo periodo di tempo, fino a scendere a $ 288.

Eventi Geopolitici nuovo millennio

Nel 2000, l'oro si era completamente affermato come un investimento sicuro. Quindi non è una sorpresa, dato il tumulto politico degli anni 2000, che il prezzo dell'oro abbia visto il suo più rapido guadagno nella storia moderna. Sulla scia di eventi come l'11 settembre e l'invasione dell'Iraq del 2003, gli investitori si sono affrettati nuovamente ad acquistare oro. Questo sentimento è stato ancora più evidente una volta che la crisi economica globale del 2008, ha colpito duramente i mercati finanziari. Da allora, sia la speculazione che l'instabilità nel corso degli anni Novanta hanno causato una bolla nel mercato facendo scendere leggermente ancora il prezzo dell'oro. Arrivando ai giorni nostri, l'andamento dei prezzi dell'oro è stato abbastanza stabile, visto che gli scambi hanno mostrato una volatilità ridotta, rimanendo per la maggior parte del tempo vicino al livello medio di $1.300 negli ultimi anni. Il valore più alto che l'oro ha mai raggiunto, in termini assoluti, é di $1.917 nel 2011 (closed Price. Fonte Bloomberg).

--

Per qualsiasi dubbio o ulteriore informazione, non esitate a contattarci! I nostri consulenti sono sempre a vostra disposizione via e-mail (orovilla@orovilla.com) oppure telefonicamente al numero 02-8853215.

--

ORONews rubrica economica di Orovilla