Lunedì, 18 luglio

Le nuove generazioni hanno un occhio sempre più etico

Le nuove generazioni hanno un occhio sempre più etico


Da moltissimi anni OROvilla porta nel cuore la questione di “oro etico”. Ma non basta dirlo al mondo, bisogna dimostrarlo. Una strada molto complicata e costosa ma che oggi diventa sempre più importante intraprendere per cercare di migliorare la situazione del nostro pianeta e della vita che la abita.

Infatti, ad esempio, Orovilla è dal 2012 membro RJC, Responsible Jewellery Council, (un’organizzazione no profit che certifica più di 850 compagnie della filiera produttiva dell’oro nel processo dall’estrazione alla vendita al dettaglio) per dimostrare la volontà di perseguire questo credo.

 


Far conoscere l’importanza etica di questa tipologia di oro non è semplice e il prezzo è leggermente maggiore e potrebbe non convincere all’acquisto. Ma questa maggiorazione è frutto della sicurezza di un comportamento etico a 360° nei luoghi di estrazione (inquinamento, diritti umani, zone war free ecc…) e di un sistema di gestione e tracciamento differente,  un prezzo che ne vale la pena se la tematica toccasse i cuori dei clienti

UNA TESI SULL’ ETICITA’: “ETHICAL LUXURY & MARKETING STRATEGY: il caso gioielleria Belloni” a cura di Francesca Brambilla

 

 

Con questa piccola introduzione vorremmo ringraziare la, ora possiamo dirlo ufficialmente (complimenti), Dottoressa Francesca Brambilla  e condividere la sua tesi di laurea su questa tematica molto importante che conferma come le nuove generazioni abbiano “un occhio sempre più etico” .

 

Grazie per averci scelto come esempio di azienda che perseguita questa “eticità” confermata dalla continua evoluzione aziendale e dalle certificazioni…...su questo importante e fondamentale tema ! 

 

Complimenti ancora alla Dottoressa Francesca brambilla e che il suo futuro continui a brillare “eticamente”!


LEGGI LA TESI

 

 

 

 

 

ORONews rubrica economica di Orovilla